Scegliere la tenda da sole per esterni

I primi elementi da valutare nella scelta di una tenda da sole sono l’ambiente che si intende coprire e l’uso che se ne deve fare.

Esistono, infatti, molteplici modelli di tende, adatti a diverse destinazioni d’uso.

Dalle tende a caduta per portici, finestre e vetrine, alle tende a cappottina ideali per finestre e poggioli, le uniche con una copertura a 180 gradi. Oppure le tende a bracci, per riparare e proteggere superfici grandi e piccole.

Troviamo anche le pergole mobili e fisse, strutture che aggiungono una nuova stanza alla propria casa.

Nel caso delle tende classiche si ha, poi, la possibilità di creare uno spazio d’ombra e chiudere la tenda con un ingombro minimo, senza appoggi a terra.

Per le strutture, infine, è possibile creare uno spazio aggiuntivo, sia con tende mobili zip o vetrate apribili dotate di chiusure laterali, con pavimenti riscaldanti e con complementi di arredo per uno spazio ancora più confortevole.

Le priorità: sicurezza e qualità

NON farti consigliare dall’amico o il “cuggino”. Affidati a uno specialista!

NON permettere ai “dopolavoristi” di montarti le tende eseguendo montaggi approssimativi e senza garanzie.

NON accettare preventivi al ribasso ... che pur di vendere abbassano la qualità del prodotto.

Scegliere la tenda da sole per esterni